mercoledì 3 ottobre 2012

Attività d'autunno al nido

L'autunno è forse la stagione che preferisco per progettare attività, perchè offre davvero numerosissimi spunti e tutti ricollegabili all'amore per la terra. E' una stagione di riposo, di preparazione per l'inverno, è una stagione di tranquillità.

In autunno cadono le foglie e perchè non armarsi di cestini e uscire in giardino a raccoglierle? Si possono poi fare collages con il materiale messo insieme oppure ricalcarne forme e venature o ancora, usarle come stampino con la tempera. Si può anche creare una sorta di percorso sensoriale: una stradina di legnetti, che poi si trasforma in un letto di foglie e infine in grossi e freschi sassi: camminarci a piedi scalzi sarà una scoperta!


In autunno si vendemmia e se le educatrici allestiscono uno "spazio- vigna" con l'uva appesa, si può giocare alla raccolta. Mettendo l'uva in un catino la si può schiacciare con i piedi come si faceva una volta. Anche prendendo ad esempio il grappolo d'uva, si possono pensare tante attività grafico pittoriche, come ad esempio quella di usare tappini intrisi di tempera.

L'autunno è la stagione dei funghi e delle castagne. Ci si può mettere d'accordo con i genitori e consigliare loro di fare un giro nel bosco con i loro bimbi nel fine settimana; il lunedì mattina i bambini porteranno al nido i loro tesori: un riccio di castagna, un funghetto, del muschio... 


Si possono far assaggiare le castagne ai bambini, giocare con i gusci vuoti e toccare con delicatezza gli aculei del riccio. I funghi hanno una forma abbastanza semplice e possono essere un bello spunto per attività di collage con stoffe di diversa consistenza.

Con i reperti autunnali (foglie, legnetti, terra, muschio...) si può anche creare un librone da sfogliare, toccare e annusare durante l'anno.

L'autunno è una stagione che riavvicina ai frutti della nostra terra: è nostro dovere trasmetterlo ai bambini. 

4 commenti:

  1. Ti invito a partecipare a Teachable moments sul mio blog...

    RispondiElimina
  2. Se inserisci il link, lo pubblico anche sul sito di Facebook! Ho dato uno sguardo: mi piace un sacco il tuo blog!

    RispondiElimina
  3. Ecco il link, come richiesto: http://laproffa.blogspot.it/2012/10/teachable-moments.html
    Anche il tuo è un bel blog, mi sono iscritta tra i lettori fissi!

    RispondiElimina
  4. Pubblicato sul gruppo Facebook!!!

    RispondiElimina